Usa le dirette Facebook per fare content marketing

Messaggi

Attività Commerciale / Messaggi 131 Views

La domanda dei social media marketer: come fare dirette Facebook professionali, ben fatte, da smartphone e PC? La risposta è qui.

&

Devi creare contenuti utili per le tue campagne di digital marketing. Perché questo è uno dei punti essenziali che gli addetti ai lavori devono affrontare prima o poi: la necessità di trovare buoni contenuti da pubblicare sui social. Quello che funzionava prima magari oggi diventa obsoleto e la fruizione dello streaming di Facebook cambia. Si evolve grazie (o a causa) delle abitudini del pubblico.

Detto in altre parole, sullo smartphone regna il contenuto video. E non solo dai dispositivi mobile, questo è chiaro. Quindi deve essere sempre ben presente un’attività video nel calendario editoriale. Il content marketing deve tener presente tutto questo e deve adattarsi. Quindi, come fare dirette Facebook in modo da aumentare il coinvolgimento del pubblico e regalare ai fan un buon prodotto? Ecco cosa sapere.

Da leggere: social media checklist, cosa fare prima di pubblicare

Organizza un calendario editoriale video

Il primo punto da rispettare: studia le esigenze del pubblico e crea delle dirette video pensando alle necessità del pubblico. Puoi definire un appuntamento più leggero, basato sulla conversazione o il commento di una notizia, da affiancare a lavori tecnici e basati su una vera e propria analisi.

La domanda dalla quale nasce tutto: cosa vuole la tua audience? Puoi trasformare la keyword research che hai usato per gestire la struttura dei contenuti online per ottenere buone idee, o puoi sfruttare la fan base per trovare spunti. Ad esempio, puoi lanciare dei post nei quali comunichi la tua intenzione di creare una diretta e chiedi al pubblico di suggerire il prossimo argomento da affrontare nel live.

Meglio ancora, puoi indicare una serie di argomenti in un sondaggio, opzione presente su Facebook, per coinvolgere il pubblico. Far nascere un processo decisionale dal basso è uno dei modi migliori per mettere la community al centro del tuo processo di content marketing. E questo è un punto essenziale per creare delle dirette di successo. Hai già pensato, però, ai format da creare? Continua a leggere.

Individua i format per andare in diretta

Hai iniziato a gestire il calendario editoriale su Facebook proponendo anche le diretta? Perfetto, però quest’operazione deve essere accompagnata da una riflessione attenta sul formato da mettere in pratica per ottenere il risultato sperato. Quali sono le scelte a disposizione? In questi casi mi piace fondere nuovi media con le classiche logiche televisive, dalle quali abbiamo sempre tanto da imparare:

  • Dirette durante eventi del settore;
  • Interviste a esperti per approfondire temi;
  • Domande e risposte con il pubblico che ti segue;
  • Focus su un argomento specifico;
  • Approfondimento di una notizia;
  • Tutorial e guide tecniche.

Quest’ultimo punto è interessante. Come fare una diretta Facebook per mostrare al pubblico il funzionamento di un programma? Vuoi trasmettere live un tutorial tecnico? Con Facebook puoi sfruttare la funzione nativa per mostrare al pubblico ciò che fai sullo schermo.

Coinvolgi il pubblico durante la diretta

Mai dimenticare l’importanza del coinvolgimento del pubblico durante la diretta. Invita a lasciare commenti, rispondi alle domande che fanno le persone mentre stai parlando, dai alle persone quel senso di vicinanza che manca nel momento in cui si guarda un video registrato. Essere presenti qui e ora deve avere un vantaggio e tu puoi fare la differenza: usa le dirette Facebook per annullare le distanze.

Crea una scaletta con i contenuti utili

Un consiglio per andare in diretta Facebook con le spalle coperte: crea una scaletta, una lista di temi dettagliati da affrontare durante il live. Non si tratta di avere un gobbo a disposizione, come i conduttori.

Basta un foglio di carta o una schermata su smartphone o iPad con gli argomenti, le note, i punti che non devi dimenticare. Le esitazioni non sono il massimo, anche se nel live c’è un po’ di margine.

Organizza il tuo studio video personale

Per andare live hai bisogno di un piccolo studio? Beh, non devi essere per forza una rete televisiva ma un minimo di strumentazione può fare la differenza quando decidi di investire in questo settore.

  • Da acquistare:
    • Microfono.
    • Luci.
    • Sfondo.
    • Webcam.
    • Cavalletti vari.
  • Da fare:
    • Sigilla porte;
    • Chiudi finestre;
    • Sistema la scaletta;
    • Avvisa tutti.

Il significato di quest’ultimo punto? Prima di iniziare la diretta Facebook assicurati che colleghi, coinquilini, figli, parenti e dolci metà siano inoffensivi. E silenziati. La strumentazione necessaria può variare, dipende se vuoi fare dirette da PC o da smartphone ma calcola che se vuoi ottenere di risultati strepitosi devi prendere in considerazione l’idea di fare una diretta Facebook con una vera e propria regia.

Uno dei software per fare dirette Facebook professionali si chiama OBS studio, una vera garanzia se vuoi il massimo dalla tua attività di content marketing video. Organizzare un live da PC con quest’applicazione che funge da studio regia è ciò che ti serve per creare dei live professionali. Il vantaggio strategico: è gratis. Se cerchi qualcosa di diverso puoi puntare su Lightstream, sempre adatto per Facebook.

Compila i campi e ottimizza il post della diretta

Quando stai per andare online puoi settare tutti i campi del post che sta per portare il tuo video in diretta. Dai un titolo e una didascalia al contenuto, inserisci i tag e menziona le persone che ti interessano. Dopo aver pubblicato il contenuto puoi conservare il video, ma assicurati di aver cambiato la copertina.

Puoi caricare una thumbnail personalizzata. In questi casi il tool migliore per creare una grafica per video con testi e banner è sempre Canva. Questo tool, infatti, ha delle basi già pronte per tutti i social network.

Live Facebook: pensa a un video dal vivo

Uno dei consigli che posso darti per creare dirette Facebook da pagina o da gruppo in grado di coinvolgere il pubblico: pensa a un formato, ma non dimenticare che sei live. E che puoi sempre improvvisare, inventare, divertirti a riscrivere il copione con qualche dettaglio che non avevi preventivato.

Lo so, non è facile. Come nella musica jazz, l’improvvisazione virtuosa viene vista come un valore aggiunto ma è sinonimo di grande tecnica. Lo stesso vale per la creazione dei contenuti online. Mi chiedi come creare dirette Facebook capaci di coinvolgere e catturare l’attenzione dei fan? Stabilisci uno standard, segui un copione per avere tutto sotto controllo. Ma impara a imbrigliare il bello della diretta.

Per approfondire: le piattaforme alternative a Hootsuite

Come fare dirette Facebook secondo te

Questi sono i consigli che posso dare a chi si chiede come fare dirette Facebook professionali, ben strutturate, qualitativamente superiori. I vantaggi che puoi avere da queste attività di content marketing sono chiare: crei un flusso d’informazione coinvolgente, ben visto da Facebook, capace di ribaltare la situazione di una pagina Facebook o di un gruppo in cui la reach organica è sempre limitata. Tu sei pronto per trasmettere in diretta? Lascia le tue opinioni e domande nei commenti, parliamone insieme.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!


Potrebbe interessarti anche:


The post Usa le dirette Facebook per fare content marketing appeared first on Leevia Blog.

Comments