Piccola guida alla nuova funzione Instagram: come creare inserzioni dai post organici

Messaggi

Attività Commerciale / Messaggi 34 Views

Una grande novità sulle inserzioni Instagram: finalmente disponibile dal Business Manager la possibilità di sponsorizzare i post organici

&

Lo avevamo anticipato in una Weekly di poche settimane fa, ma da poche ore è ufficiale: Facebook ha da poco introdotto una nuova funzionalità per creare inserzioni Instagram dai post organici, direttamente all’interno dell’ADS Manager. Era da diverso tempo che, in effetti, si sentiva l’esigenza di avere questa funzionalità e la grande domanda che ha attanagliato per anni i diversi social media manager sparsi in tutto il globo era “ma quando potremo sponsorizzare i post organici di Instagram direttamente da Business Manager?”.

Ecco, sembra che le nostre preghiere siano finalmente state ascoltate, e da pochi giorni è presente una nuova possibilità all’interno dello strumento di creazione inserzioni. Ma perché era così importante ottenere questa funzione? Semplicemente perché, in precedenza, l’unico modo per promuovere un post organico Instagram era quello di utilizzare il bottone Promuovi all’interno della stessa app, l’equivalente del Metti in evidenza su Facebook. Ma ora, ecco che la funzione che stavamo aspettando con ansia è stata implementata.

Questa nuova possibilità si sta diffondendo a macchia d’olio per tutti gli inserzionisti, il che significa che entro pochi giorni sarà disponibile per tutti gli account. Ad ogni modo, almeno per il momento, è possibile sponsorizzare post Instagram organici solo per gli obiettivi notorietà del brand, interazione con il postvisualizzazioni del video e solo per contenuti video o foto singole. Per ora non è possibile creare inserzioni da Business Manager per i post organici con gallery e nemmeno per quelli contenenti la funzione Shoppable.

Ma a conti fatti, cosa cambia rispetto al vecchio sistema di sponsorizzazione da Business Manager? La differenza è che da ora in poi, creando annunci da Business Manager su post già esistenti su Instagram, l’engagement generato sarà visibile all’interno del post organico originale. Ovviamente, quando si andranno ad analizzare i risultati delle inserzioni, il Business Manager mostrerà solo metriche a pagamento e non il coinvolgimento generato da organica.

&

Mini tutorial per la creazione di inserzioni Instagram da post organici

Come dicevamo poco sopra, da pochissimi giorni è possibile utilizzare l’ADS manager anche per sponsorizzare i post organici Instagram. Per prima cosa sarà necessario entrare nello strumento di Gestione inserzioni e selezionare uno tra gli obiettivi presenti. Ricordiamo però che, per il momento, si possono sponsorizzare i post Instagram dal Business Manager solo per gli obiettivi di notorietà del marchio, di interazione con il post e di visualizzazione video.

Obiettivi Business manager
Una volta selezionato il giusto obiettivo si può procedere con la targetizzazione del pubblico e l’impostazione del budget, come in una normale inserzione. Successivamente si può scegliere di modificare il posizionamento automatico, quindi decidere dove il nostro post dovrà essere visibile, se su Facebook, Audience Network, Messenger o Instagram. Ipotizzando che il nostro target sia solo su Instagram e non su Facebook, cliccheremo su Modifica posizionamenti e andremo a deselezionare i canali che non ci interessano.

Posizionamento Business Manager

Giunti a questo punto non dobbiamo far altro che cambiare schermata, quindi procedere alla creazione di un’inserzione partendo da un post esistente, tra i quali compariranno automaticamente i post Instagram organici.

Inserzioni Instagram da Business Manager

Ovviamente prestate attenzione che la Pagina Facebook ed il profilo Instagram Business siano tra loro collegati.

&

Differenza tra Business Manager e tasto Promuovi

Provando questa nuova funzione ci siamo accorti di alcune piccole differenze tra l’utilizzo del Business Manager ed il tasto Promuovi. Certamente il Business Manager permette di creare una targetizzazione molto più dettagliata rispetto ad Instagram, ma d’altro canto ci siamo accorti di una grandissima mancanza (non sappiamo se verrà implementata nel tempo), ovvero l’impossibilità di creare un tasto di Call to Action per invitare l’utente a compiere un’azione (sia essa la visita al profilo Instagram o lo scopri di più).

Magari si tratta di un bug momentaneo e la funzione verrà implementata con il tempo… Sappiamo benissimo che quando si tratta di Facebook o Instagram le soprese non finiscono mai. Incrociamo le dita!


Sei interessato ad utilizzare Instagram per il tuo business?

Abbiamo una novità in arrivo!

Iscriviti alla nostra Newsletter per conoscerla per primo:


Potrebbe interessarti anche:

The post Piccola guida alla nuova funzione Instagram: come creare inserzioni dai post organici appeared first on Leevia Blog.

Comments