Concorsi a premi online per i negozi: how to e best practice

Messaggi

Attività Commerciale / Messaggi 65 Views

Come organizzare concorsi a premi online per negozi ed aumentare le vendite

&

I contest online sono uno strumento di promozione realmente efficace, adatto a quasi tutti i tipi di settori. I clienti (e potenziali tali) si lasciano ben coinvolgere da questo tipo di attività, in quanto con uno sforzo minimo vi è la possibilità di vincere un premio in palio. Non importa se il suddetto premio sia di modico valore economico oppure no, l’importante è che sia in linea con i valori aziendali e che abbia un significato per chi fa parte della community all’interno della quale viene lanciato il concorso a premio.

Anche nel settore retail i contest funzionano molto bene e dal lato aziendale permettono di raggiungere differenti obiettivi, sia nel caso in cui si parli di grosse catene, sia nel caso di piccoli o medi punti vendita che operano prettamente su territorio locale. Ovviamenmate, quando si organizzano questo tipo di attività di coinvolgimento, ci sono molti aspetti da valutare e studiare in maniera strategica.

Oggi vedremo come creare concorsi a premi online per negozi, suggerendovi qualche best practice da applicare per avere sicuro successo.

&

Contest online per retail: gli obiettivi e le tipologie

Quando si decide di lanciare un concorso a premi online è importante avere ben chiari gli obiettivi che si desiderano raggiungere, anche nel caso di punti vendita di piccole dimensioni. Ovviamente è importante avere una strategia digital già strutturata ed una community anche piccola ma coesa che abbia già una conoscenza del marchio e dei suoi valori, così da poter sfruttare il passaparola fisico e online.

Con i concorsi a premi online si ha la possibilità di migliorare la brand awareness, ovvero la notorietà del marchio, di creare campagne ad hoc per promuovere o lanciare prodotti o linee di prodotti, e in ultimo ma non certo per importanza, si possono raccogliere contatti qualificati da sottoporre a successive campagne di conversione da semplici utenti a clienti. In ogni caso, tutto è finalizzato ad una maggiore conoscenza sul territorio con conseguente aumento delle vendite.

Proprio perché esistono diversi obiettivi è importante non improvvisare e studiare a tavolino quali sono gli scopi del lancio di questa tipologia di attività. Inoltre, proprio in base alla definizione strategica della finalità è utile scegliere la giusta tipologia di concorso a premio.

Sono diversi i contest online che si possono attivare in un negozio, non solo fotocontest e videocontest, ma anche indovina e vinci, sondaggi e instant win.

I più diffusi sono proprio i primi, quindi i concorsi fotografici: sforzo minimo con possibilità di vincere un premio in palio. I videcontest, invece, richiedono un impegno maggiore, per questo deve esserci un premio in palio per cui valga lo sforzo da parte dell’utente. Gli indovina e vinci possono essere sfruttati per dare la possibilità agli utenti di effettuare un pronostico legato ad un evento di comune interesse all’interno della community ed i sondaggi per chiedere opinioni e sapere cosa è davvero importante per la community di riferimento. Infine, gli instant win permettono di vincere un premio immediato grazie alla compilazione di un form.

In linea di massima sono tutti adatti ai negozi, ma come abbiamo detto poco sopra, la scelta della giusta meccanica di gioco dipende molto dal tipo di obiettivo che si intende raggiungere.

&

Piazza Italia e il foto contest #ShoppingConBelen

In occasione del Natale, il brand Piazza Italia ha deciso di lanciare un foto contest per fidelizzare e coinvolgere i propri clienti (nuovi ed abituali), oltre che per migliorare la propria brand awareness sui social network grazie agli User Generated Content (contenuti creati dagli utenti).

Grazie al premio in palio, 1.000 Euro di buono shopping da spendere all’interno dei punti vendita della grande catena, e al coinvolgimento di un personaggio pubblico come Belén Rodriguez, il contest ha avuto grande successo. La campagna ha avuto una durata di un mese, durante il quale ha registrato più di 114.000 visitatori unici e 19.742 partecipanti, con un tasso di conversione del 17,27%.

In questo caso, le armi vincenti sono stati il premio di interesse per la community ed il coinvolgimento di un’influencer che ha molto seguito sui social network. Strategie molto utili da applicare anche per negozi di piccole dimensioni che operano prettamente su un piccolo territorio.

&

#SentirsiACasa CRAI: un fotocontest locale

Gruppo Radenza è la società che gestisce diversi supermercati a marchio CRAI in Sicilia e ha deciso di creare con Leevia un fotocontest per l’espansione del database di clienti profilati, oltre che per la fidelizzazione dei clienti, veicolando il concetto di sentirsi a casa quando si fa la spesa.

La meccanica molto semplice ed i premi messi in palio sono state le armi vincenti di questo contest, il quale ha ottenuto oltre 4.000 partecipanti e ha raggiunto 332.000 persone. La richiesta non era altro che quella di scattarsi un selfie o farsi fotografare insieme ad un membro dello staff per caricarla sul sito craisentirsiacasa.it. Le foto più votate si sono aggiudicate dei buoni spesa da 50, 100, 250 e 500€, per un montepremi totale di 2.000€.

&

Le 3P dei concorsi a premi online

Come abbiamo capito dai case study di Piazza Italia e CRAI, il premio in linea con l’azienda è un fattore molto importante per la buona riuscita di un contest online. Oltre questo, però, non dobbiamo dimenticare le altre P dei concorsi online: promozione e pertinenza. Ricapitolando:

  • Il premio messo in palio deve essere in linea con il brand, deve avere un valore per la community e deve essere attraente a tal punto da permettere la diffusione virale dello stesso;
  • La meccanica di gioco ed i premi messi in palio devono avere una pertinenza con il soggetto promotore;
  • Senza una promozione cross-mediale (in store e online) difficilmente si può viralizzare il concorso lanciato.

Inoltre, ricordate sempre che la semplicità paga… Anche nel mondo dei contest online!


Stai pensando di organizzare un contest online?
Noi possiamo aiutarti!

Prenota una call gratuita con uno dei nostri esperti:

/*5247-start*/

#btnsx-5247{margin-top:0px;margin-bottom:0px;margin-left:0px;margin-right:0px;padding-top:10px;padding-bottom:10px;padding-left:40px;padding-right:40px;}

#btnsx-5247 .btnsx-text-primary{font-size:25px;line-height:25px;font-style:normal;font-weight:400;font-family:Roboto;color:#ffffff;padding-top:5px;padding-bottom:5px;padding-left:5px;padding-right:5px;}

#btnsx-5247:hover .btnsx-text-primary{color:#ffffff;}

#btnsx-5247{background-color:#6bb64c!important;}

#btnsx-5247:hover{background-color:#509940!important;}

#btnsx-5247{border-bottom-width:5px;border-style:none;border-color:#52a337;border-top-left-radius:0px;border-top-right-radius:0px;border-bottom-left-radius:0px;border-bottom-right-radius:0px;}

#btnsx-5247:hover{border-bottom-width:5px;border-style:none;border-color:#408c2f;border-top-left-radius:0px;border-top-right-radius:0px;border-bottom-left-radius:0px;border-bottom-right-radius:0px;}

#btnsx-5247{-webkit-box-shadow:none;box-shadow:none;}

#btnsx-5247:hover{-webkit-box-shadow:none;box-shadow:none;}

/*5247-end*/

Prenota una call ▸


Potrebbe interessarti anche:

The post Concorsi a premi online per i negozi: how to e best practice appeared first on Leevia Blog.

Comments